Articoli taggati con: coscienza

Come formare la coscienza

Come formare la coscienza

Vi parlo della formazione della coscienza come la propone Sant’Ignazio nei suoi esercizi spirituali. E’ una forma di preghiera infatti si svolge tutta alla presenza di Dio e in dialogo con Lui. Come potrebbe essere diversamente dal momento che la sorgente delle nostra morale è la sua legge e la sostanza della nostra fede è il dialogo con Lui. Niente, quindi, senza di lui e tutto insieme a Lui. E’ un esercizio che ci viene proposto, seguiamolo quindi passo passo. E’ necessario mettersi alla presenza di Dio e cominciare

COME EDUCARE LA COSCIENZA

COME EDUCARE LA COSCIENZA

Il sinodo rimanda alla coscienza come al luogo in cui Dio incontra la persona ma la coscienza va educata. Educare le coscienze è sempre stato l’impegno principale della chiesa anche se non è stato messo sempre al primo posto perché è più facile sostituirsi alla coscienza che educarla. Come educare la coscienza? Ci sono vari metodi, vorrei dire varie scuole, ne presenterò due, una adesso e una la prossima settimana.

RIMANDARE ALLA COSCIENZA

RIMANDARE ALLA COSCIENZA

La settimana scorsa ho scritto che il Sinodo circa la comunione ai divorziati risposati rimandava alla coscienza e, me l’aspettavo, è arrivata la prima obiezione: allora ciascuno fa quel che vuole. No

La coscienza non è una pagina vuota in cui ciascuno scrive quel che vuole ma fin dalla nascita è scritto nel DNA di uomini una legge che guida la vita umana. Ecco cosa dice il Concilio Vaticano II.” Nell'intimo della coscienza l'uomo scopre una legge che non è lui a darsi, ma alla quale invece deve obbedire. Questa voce, che lo chiama sempre ad amare, a fare il bene e a fuggire il male, al momento opportuno risuona nell'intimità del cuore: fa questo, evita quest'altro.

Newsletter

 

Seguici

lamiaVocazione.it
Suore Compassioniste Serve di Maria
Via Appia Nuova 1009
00178 Roma
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Mappa