Print Friendly Version of this pageStampa Get a PDF version of this webpagePDF

Venerdì

V settimana di Pasqua

Venerdì

La vocazione al sacerdozio non è la vocazione ad una professione ma una scelta da parte di Dio , tra coloro che hanno ricevuto la vocazione ad essere discepoli di Cristo. Ad alcuni discepoli infatti Gesù affidò la responsabilità di pascere il suo gregge. Nella mia lunga esperienza di discernimento vocazionale, specificamente oltre venti anni, non ho mai trovato un giovane che "voleva farsi prete" ma che voleva vivere come Cristo, che gli piaceva vivere come Lui e con Lui.

Questo "piacere" , questo desiderio è segno della presenza di una possibile vocazione, che la Chiesa è chiamata a discernere ma che non può prescindere dal desiderio dell'interessato.
Essere prete significa soprattutto essere padre e pastore di persone amministrando da parte della chiesa i tesori di Dio: la Parola, l'Eucarestia e i sacramenti.
E' facile confondere il prete con un operatore sociale, un assistente sociale; invece tutto quello che fa lo fa per condurre a Dio Sommo Bene; per questo è stato chiamato da Dio
Con la Sua vita è testimone di Dio. Non si sposa per essere come Cristo fratello di tutti senza limitazione della carne, non ha una famiglia perché la sua famiglia è quella dei figli di Dio che lo chiamano Padre, è caratterizzato da uno stile di vita perché è testimone del soprannaturale.
Nella chiesa il Prete è il mediatore tra Dio e l'uomo, il pontefice tra il naturale e il soprannaturale.
Ricordo con molto piacere di aver visto nelle sacrestie della Sardegna serie di foto dei parroci che si sono succeduti, un po' come a San Paolo c'è quella dei Papi . Mentre guardavo con curiosità le foto di quei preti c'era sempre qualcuno che mi indicava: quello mi ha battezzato, quello ha sposato i miei, quello mi ha confessato per la prima volta, quello mi ha fatto la prima Comunione. La vita spirituale di tutti è caratterizzata nei suoi momenti significativi dalla figura di un prete.
Ciascuno ha il suo prete. Pensiamo oggi a Lui e chiediamo al Padre, come Gesù ci ha detto che mandi molti operai nella sua messe. I preti sono un dono e dobbiamo chiederlo.

Articoli correlati

Tag: vocazione vocazione religiosa

Newsletter

 

Seguici

lamiaVocazione.it
Suore Compassioniste Serve di Maria
Via Appia Nuova 1009
00178 Roma
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Mappa