Print Friendly Version of this pageStampa Get a PDF version of this webpagePDF

Martedì

IV settimana di Pasqua

Martedì

Cosa farò da grande? E' il problema della ricerca della professione personale e per i propri figli. Dio ha per ciascuno una missione da realizzare e la pone nel cuore di ciascuno: E' la propria vocazione. Come si riconosce? Prima di tutto leggendo il cuore, poi ascoltando la Parola di Dio. Ecco delle regole semplicissime.

Fare ciò che mi piace di più. E' Dio che suscita il desiderio del bene, del bello e del buono nel cuore di ciascuno. E quello che è desiderato è sicuramente la cosa più bella del mondo perché è anche ciò che amo di più. Attenzione a non usare il condizionale"mi piacerebbe", usare l'indicativo "mi piace"
Fare ciò che mi costa di più. E' la verifica dell'autenticità del "mi piace", perché non piace ciò che non ha valore e se ha valore costa. E' la regola evangelica della vita "rinnega te stesso.." A nessuno fa piacere sottoporsi a degli allenamenti estenuanti, ma lo fa unicamente per raggiungere ciò che gli piace e gli piace davvero se è pronto al sacrificio per realizzarlo.
Fare ciò che serve di più agli altri. Perché la vita è servizio e io valgo nella misura in cui servo perché quando "non servo, non servo più". Il nostro futuro non può essere il denaro o la gloria la cui sete aumenta col crescere come l'acqua salata, più ne bevi e più hai sete, ma il servizio in cui realizzi la parola del Signore "Chi ama la propria vita la perde, chi la dona la trova" perché la vita non si valorizza conservandola ma offrendola, è come il fuoco che si alimenta bruciando.
Queste semplici regole servono non solo per trovare la propria vocazione ma per fare le scelte quotidiane. Cosa devo fare oggi? Cosa vuole da me il Signore? Ciò che mi piace di più, che mi costa di più e che serve di più agli altri. Provateci subito e fatemi sapere.

Articoli correlati

Tag: vocazione

Newsletter

 

Seguici

lamiaVocazione.it
Suore Compassioniste Serve di Maria
Via Appia Nuova 1009
00178 Roma
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Mappa