Print Friendly Version of this pageStampa Get a PDF version of this webpagePDF

Lunedì Santo

Lunedì Santo

"Ho sete" (Gv 19,28) Risposero offrendogli un po' di aceto ma non era la sete fisica che Gesù intendeva: aveva sete di noi, sete dell'uomo.
Un'altra volta aveva chiesto da bere alla samaritana "Se tu sapessi chi è colui che ti dice dammi da bere, tu stesso gliene avresti chiesto ed egli ti avrebbe dato acqua viva."(Gv 4)

Gesù sulla Croce ha sete della nostra sete. Vuole che gli chiediamo l'acqua viva che è lui. Vuole la nostra amicizia, vuole che cerchiamo la sua volontà.
In tutte le chiese della Suore di Madre Teresa c'è un grande Crocifisso con scritto " ho sete" e Madre Teresa ha insegnato che le suore non devono andare dai poveri perché loro hanno fame e bisogno ma perché Cristo ha sete di questo: per dissetare la sete di Cristo.
Cristo ha sete anche di te. Appena lo avvicini ti fa sentire le sue esigenze nei tuoi riguardi, nutre su di te grandi aspettative e lo accontenterai se momento per momento ti farai condurre dalla sua volontà. Signore, fammi sapere cosa vuoi, manda il tuo Spirito a suggerirmi quello che devo fare. Poi . Gesù sei contento di me? Ti va bene così? La morale cristiana è semplicemente dialogo con Dio. Gesù aveva detto "il mio cibo è fare la volontà del Padre" Chi fa la volontà del Padre Suo non ha fame di altre cose perché sarà saziato. Provaci oggi.

Articoli correlati

Tag: quaresima

Newsletter

 

Seguici

lamiaVocazione.it
Suore Compassioniste Serve di Maria
Via Appia Nuova 1009
00178 Roma
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Mappa