Print Friendly Version of this pageStampa Get a PDF version of this webpagePDF

Lunedì

V settimana di Pasqua

Lunedì

Abbiamo parlato di come investire l'amore e ci siamo soffermati sulla vocazione alla famiglia dove la persona realizza la sua vocazione di sposo, di sposa, di madre e di padre ma c'è anche un'altra vocazione; per capirla bisogna partire molto da lontano.

L'uomo si caratterizza in tre categorie che poi sono tre stati della storia della persona: Homo faber, (L'uomo che fa) Homo sapiens (L'uomo che pensa) e Homo monacus (L'uomo dedito a Dio). Nel mondo è sempre esistita anche questa terza categoria di persone: i monaci, uomini e donne completamente dedite a Dio, la cui vita è mistero e si perde nel mistero. L'origine di questa scelta di vita è misteriosa per questo si chiama vocazione. Sotto l'aspetto umano è incomprensibile e anche se questa categoria di persone ha avuto un ruolo determinante per la cultura (basti pensare all'attività dei monasteri medioevali) rimane però misteriosa nella sua struttura intima. Sulla vita monastica ci sono tanti studi psicologici, sociologici ma nessuno è riuscito a penetrarne la ragione profonda, l'essenza: ci si ferma davanti al mistero e credo che si possa parlare di vera vocazione monastica solo trovandoci dinanzi a questa dimensione misteriosa dinanzi alla quale c'è stupore e silenzio.
Queste persone dedite a Dio sono soggetti misteriosi ma normali. Per loro Dio è tutto e può sostituire tutto, sono la testimonianza viva che Dio è l'unico assoluto del quale non si può fare a meno. Tutte le religioni hanno l'esperienza monastica, anche quelle pagane, basti pensare alle vestali che custodivano il fuoco sacro, le religioni orientali i cui monasteri , pieni di fascino, popolano l'India, il Tibet e gli altri paesi dell'oriente. Nelle religioni cristiane ortodosse il monachesimo è l'unica forma di vita consacrata a Dio e la letteratura russa è testimone della presenza vivificante della vita monastica.
Nel mondo Cattolico sono tante le forme di vita consacrata totalmente a Dio di cui parleremo i prossimi giorni e che tutte dicono l'unica parola "Cerco solo Dio . Dio solo basta" e proclamano con la vita l'Assoluto di Dio.

Articoli correlati

Tag: vocazione

Newsletter

 

Seguici

lamiaVocazione.it
Suore Compassioniste Serve di Maria
Via Appia Nuova 1009
00178 Roma
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Mappa